Start-up bici, 3 progetti che innovano il settore

Bici moderna
Istock

Contro il furto e a favore di sicurezza e visibilità su strada. Le idee

Bici, un settore dove non si smette mai di sognare né di innovare, specialmente nel campo delle due ruote e della mobilità. Così sono tante le aziende che si lanciano nel settore provando a inventarsi sistemi e mezzi che migliorano l’esperienza dell’utente-ciclista. Le start-up per le bici, sono tra queste. Quali sono quindi le idee più innovative e da tenere d’occhio? Ne abbiamo selezionate alcune che arrivano dalla fiera Velo-City di giugno 2019 tenutasi a Dublino e raccontate da Bike Italia, partner del progetto. Eccole.

LEGGI ANCHE:Non farsi male con la bici, ecco le regole d’oro

Start-up bici: 3 idee per pensare al futuro

Bikeep per parcheggiare le bici ed evitare il furto

Se si pensa alle start-up per bici è impossibile non occuparsi del parcheggio su strada. Dove parcheggiare le bici in città, evitando furti, è uno dei problemi dei ciclisti urbani. Per questo spesso i biker sono ossessionati dal trovare lucchetti resistenti. Portarli sempre con sé, specialmente se ingombranti, non è però il massimo del comfort. Gli startupper di Bikeep si sono inventati una rastrelliera che blocca il telaio e la ruota anteriore e che non richiede l’uso di un lucchetto proprio. Il sistema è controllabile attraverso una carta rfid oppure attraverso un’app. Quindi addio a catene portate sotto le ascelle o in borsa.

18,99€
22,99
disponibile
2 nuovo da 18,99€
1 usato da 17,55€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 6 Dicembre 2019 14:50
Ultimo aggiornamento il 6 Dicembre 2019 14:50

Cycl per essere sempre visibili sulla strada

Segnalatori bici montati come frecce direzionali ispirate al funzionamento di motorini e macchine. Non è un’eresia ma l’idea di una start-up per bici italiana. I segnalatori luminosi sono da montare sulle estremità del manubrio e funzionano come una freccia elettrica. Quindi utili per segnalare cambi di direzione e svolte senza distrarsi dalla guida.

Nuwiel per bici cargo

Le bici cargo, bici dotati di carrelli e cargo per trasportare oggetti pesanti o muovere piccole attività, sono il target di questa start-up. Un e-rimorchio, perché elettrico, capace di trasportare fino a 200 kg di materiale con un’autonomia di 40 km. Per piccoli imprenditori ma anche per ciclisti che hanno l’esigenza di trasportare oggetti e pesi più importanti. E che hanno bisogno di ‘aiuto’.