Bastoncini per la camminata ‘nordica’, come sceglierli

Bastoncini per la camminata
Istock

Ecco come il nordic walking chiama a sé i bastoni tecnici per la camminata

Oggi parliamo di un’attività fisica che specialmente con l’abbassamento delle temperature e il viaggio verso l’autunno, risulta particolarmente piacevole. Si tratta del nordic walking, la camminata nella natura che con l’aiuto di speciali bastoncini riesce a mettere in moto tutta la figura. Se li si impugna durante l’escursione, facendoli oscillare avanti e indietro, il movimento mette alla prova la tenuta di addominali, schiena e braccia. E si tratta quindi di una ginnastica completa perlopiù compiuta all’aria aperta e nel mezzo di paesaggi naturali. Per selezionare quindi i vostri compagni di viaggio dovete partire da domande come il livello di esperienza e la frequenza.

Leggi anche: Workout post vacanze, come rimettersi in pista

Bastoncini per la camminata: ecco come trovare quelli più adatti a voi

Ultimo aggiornamento il 5 Dicembre 2019 20:58

Carbonio e alluminio

I materiali dei bastoncini si dividono generalmente in alluminio e carbonio. Quest’ultimo presente in diverse percentuali, limita l’impatto delle vibrazioni sulle articolazioni. Quindi bastoncini con forte componente di carbonio sono molto adatti a una pratica frequente e costante. Mentre se siete dei principianti potrete cominciare anche con dei semplici bastoni di alluminio.

Il manico

Altra cosa alla quale prestare attenzione è il manico. Esistono modelli in sughero che assorbono il sudore della mani in maniera semplice ed efficace. Così non si sfugge e non si scivola. Con l’elastomero invece, altro tipo di materiale, si impedisce alle mani di scivolare sull’impugnatura grazie al grip. Altrimenti l’alternativa è la plastica; utile, economica ma meno ricca di dettagli.

Il passante per il pollice

Infine va prestata attenzione al passante per il pollice. Un meccanismo che serve a mantenere il grip su polso e mani per fissare la passeggiata e i bastonicini a un giusto livello di comfort. Il passante serve anche ad avere le mani libere senza perdere il bastone pur riuscendo a fare cambi di impugnatura e di punta per l’escursione.

Insomma non improvvisate. Scegliete bene con chi come passare il tempo all’aria aperta.