La nazionale azzurra pronta per il Giappone

istockphotos

Chi sono i 31 giocatori che affronteranno le sfide per vincere la Coppa del Mondo 2019?

Ci siamo: gli azzurri sono arrivati in Giappone e sono ufficialmente impegnati nei preparativi del Mondiale. La Rugby World Cup 2019 si svolgerà dal 20 settembre al 2 novembre in 12 località nipponiche e il primo match della squadra allenata da Conor O’ Shea (la prima volta di un coach irlandese alla guida della formazione azzurra) è previsto per il 22 settembre. Al momento la squadra si trova a Sugaidara per il raduno di preparazione, e si sposterà nei prossimi giorni ad Osaka dove incontrerà la Namibia per la prima sfida. Tutte le partite dell’Italia verranno trasmesse su Rai 2.

24,75€
disponibile
5 nuovo da 17,25€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 23 Settembre 2019 01:08

Rugby World Cup, i convocati

Il sorteggio ha inserito l’Italia nel Pool B, e non sarà una passeggiata. Gli azzurri dovranno infatti affrontare Nuova Zelanda, Sudafrica, Namibia e Canada, e solo le prime due squadre di ogni girone si qualificheranno per i quarti di finale. Le terze si qualificheranno comunque per i Mondiali di Francia 2023.

Qual è dunque la formazione scelta da O’Shea per vincere la nona Coppa del Mondo di Rugby? Confermata la lista dei giocatori convocati dalla Nazionale italiana di Rugby, ridotta rispetto alla rosa preliminare scelta per i test match. Sono 31 atleti in tutto, tra cui il capitano Sergio Parisse – ‘veterano’ della World Cup, con 5 presenze consecutive – e il vicecapitano Leonardo Ghiraldini – alla quarta partecipazione consecutiva. Non c’è invece nessun esordio in questa nazionale. La squadra da cui provengono più giocatori è Benetton Treviso, con 15 convocati. Dalle Zebre ne arrivano 10.

79,88€
disponibile
1 nuovo da 79,88€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 23 Settembre 2019 01:08

Ecco l’elenco completo dei giocatori:

Piloni: Simone Ferrari (Benetton), Andrea Lovotti (Zebre), Tiziano Pasquali (Benetton), Nicola Quaglio (Benetton), Marco Riccioni (Benetton), Federico Zani (Benetton)

Tallonatori: Luca Bigi (Zebre), Oliviero Fabiani (Zebre), Leonardo Ghiraldini

Seconde linee: Dean Budd (Benetton), Federico Ruzza (Benetton), David Sisi (Zebre), Alessandro Zanni (Benetton)

Flanker: Maxime Mbanda (Zebre), Sebastian Negri (Benetton), Sergio Parisse (Tolone), Jake Polledri (Gloucester), Abraham Steyn (Benetton Rugby)

Mediani di mischia: Callum Braley (Gloucester), Guglielmo Palazzani (Zebre), Tito Tebaldi (Benetton)

Mediani di apertura: Tommaso Allan (Benetton), Carlo Canna (Zebre)

Centri: Tommaso Benvenuti (Benetton), Michele Campagnaro (Harlequins), Luca Morisi (Benetton)

Ali/Estremi: Mattia Bellini (Zebre), Giulio Bisegni (Zebre), Jayden Hayward (Benetton), Matteo Minozzi (London Wasps), Edoardo Padovani (Zebre)