Destro cerca il riscatto, a Verona per Mihajlovic

Destro
Getty

Certo è che, dal 2000 ad oggi, il Verona non ha avuto grandi gioie quando ha ospitato il Bologna. In otto precedenti giocati al Bentegodi, tra Serie A e Serie B, i gialloblù hanno vinto solo due volte (l’ultima nel 2005, in B, mentre in A non vince addirittura dal 2001). Quattro, invece, i successi degli emiliani, a fronte di due soli pareggi. L’ultimo precedente è datato 20 novembre 2017, 2-3 per i felsinei: in gol anche Mattia Destro, che due anni dopo cerca di rivitalizzare la propria carriera proprio ripartendo dal Bentegodi. Fischio d’inizio domenica 25 agosto alle ore 20:45, in streaming live e in esclusiva su DAZN.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE e ON DEMAND

Destro favorito su Palacio, dubbi in casa Verona

C’è grande attesa per vedere all’opera il Verona di Juric. L’ex allenatore di Crotone e Genoa dovrebbe proporre il 3-4-2-1 visto nel precampionato, ma i dubbi non mancano. Gli unici che ad oggi sono certi del posto sembrano portiere e difensori: davanti a Silvestri, infatti, ci aspettiamo Gunter, Rrahmani e Bocchetti. La fascia destra dovrebbe essere presidiata da Lazovic, con Vitale a sinistra. In mezzo il regista sarà Miguel Veloso, con Henderson favorito su Danzi per affiancarlo. Alle spalle dell’unica punta, che potrebbe essere Di Carmine con Pazzini inizialmente in panchina, Zaccagni e Verre.

Più quadrato il Bologna di Sinisa Mihajlovic, che seguirà la partita in streaming dato che sta combattendo contro la leucemia. I rossoblù scenderanno in campo con il 4-2-3-1. Skorupski confermato in porta, con Danilo e Denswil a proteggerlo. Mbaye e Dijks, invece, i terzini. Poli e Svanberg i due mediani, anche se Dzemaili scalpita per un posto da titolare. Sicuri di una maglia, invece, i trequartisti Orsolini, Soriano e Sansone. La loro qualità è imprescindibile. Agiranno alle spalle dell’unica punta, che potrebbe essere Mattia Destro, in vantaggio su Rodrigo Palacio. Che sia la stagione della svolta per l’ex attaccante dell’Inter?

Serie A gratis (ma non solo) su DAZN

La Serie A rappresenta solo uno degli eventi facenti parte della ricca offerta di DAZN: tre partite A ogni giornata, tutta la Serie B, la Liga, la FA Cup, la Carabao Cup, la Copa Libertadores, la Copa Sudamericana, la Ligue 1 e la MLS americana. E da questa stagione ancora più sport con Europsort 1 HD ed Eurosport 2 HD visibili su DAZN. Potrete vedere anche il grande tennis (US Open, Roland Garros, Australian Open), il ciclismo (Vuelta, Giro d’Italia e Tour de France), il basket (Serie A, Eurolega), la Superbike, lo sci alpino (Are 2019) e lo sci nordico (Seefeld 2019). Ma anche molto altro: NFL, MLB, NHL, Indycar, Nascar, UFC e boxe.

DAZN è disponibile sulla tua tv, live e on demand. Quindi semaforo verde per Smart Tv, Apple Tv, Amazon Fire Tv Stick, Shield Tv, Android Tv e tanti altri. Se non sei a casa, DAZN è disponibile ovunque tu voglia: basta scaricare l’app DAZN su dispositivo Android o Apple e iniziare a guardare l’evento. Ovviamente è possibile guardare gli eventi DAZN su computer, andando su DAZN.com e creando l’account. Infine, DAZN è disponibile su console: PlayStation 4 e Xbox One.