Volley, le tappe-spettacolo della settimana passata

Photo by Takashi Aoyama/Getty Images

Nations League femminile, maschile e beach volley World Tour: come si sono comportate le squadre azzurre

La scorsa settimana ha visto l’inizio dei Mondiali di Calcio Femminili, che hanno attirato l’attenzione globale del mondo sportivo. Ma anche il mondo del volley ha avuto i suoi momenti d’oro. Tra Nations League femminile, maschile e World Tour di beach volley lo show per gli amanti della pallavolo è stato ricco, ricchissimo. Ecco come si sono comportate le squadre azzurre del volley nei diversi tornei.

15,30€
18,00
disponibile
1 nuovo da 15,30€
1 usato da 10,38€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 7 Dicembre 2019 09:22

Squadre azzurre, i risultati (temporanei) dei vari tornei

L’Italia femminile ha subito una battuta d’arresto con la Cina, durante un match che tuttavia ha messo duramente alla prova le avversarie: dopo i primi 2 set eccellenti, le azzurre hanno ceduto nei successivi 2 e al tie-break. Tuttavia le atlete di Mazzanti hanno portato a casa una vittoria contro l’Olanda per 3-1 e contro il Giappone per 3-0. Dunque la classifica parziale ad oggi vede la Turchia prima seguita dall’Italia con 2 punti in meno, e quindi gli Stati Uniti al terzo posto. Si apre domani la terza tappa, che si gioca a Perugia, nella quale le azzurre sfideranno la Bulgaria (ore 20), quindi la Corea del Sud (12 giugno alle ore 20) e la Russia (13 giugno, ore 20). Tutti e 3 i match sono importanti per accedere alla Final Six. Per l’occasione è previsto il ritorno in azzurro di Caterina Bosetti.

16,92€
disponibile
7 nuovo da 14,96€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 7 Dicembre 2019 09:22

Per quanto riguarda il torneo maschile, la seconda tappa si è disputata nel weekend confermano il Brasile in testa alla classifica generale, mentre gli azzurri si trovano al quinto posto. I ragazzi di Blegnini sono stati sconfitti dalla Russia con un netto 3-0, mentre hanno vinto sul Portogallo (3-0) e sugli Stati Uniti (3-1). La terza tappa – che si disputa in Bulgaria – comincia venerdì 14 con il match contro il Giappone (ore 16), quindi con l’Australia (15 giugno alle ore 16) e infine contro la padrona di casa (16 giugno alle 19.40). Lo schiaffo preso dalla Russia fa male, ma gli azzurri non sono ancora compromessi e possono ancora puntare alle Final Six.

Infine, la settimana passata è stata intensa anche sul campo da beach, anche se purtroppo le azzurre Zuccarelli e Traballi hanno subito la battuta d’arresto definitva nel torneo World Tour di Nanjing, in Cina. Le giapponesi Chiya e Sakaguchi hanno conquistato il terzo posto sul podio lasciando le italiane senza medaglie. L’oro è andato alla Cina di Wen e Wang, e l’argento alle brasiliane Horta e Angela.