Brescia prepara la festa promozione, arriva l’Ascoli

Brescia
Getty

La sconfitta contro il Lecce è stata una doccia fredda per tutti i tifosi del Brescia, che non vedono l’ora di festeggiare la promozione in Serie A. La squadra di Corini è adesso prima insieme al Lecce, anche se i salentini hanno disputato una partita in più. Per il matematico ritorno in Serie A, però, si devono fare i conti con il Palermo. Il vantaggio sui rosanero, con nove punti ancora a disposizione è infatti di cinque punti. L’appuntamento per il posticipo della 36^ giornata di Serie B, tra Brescia e Ascoli, è per mercoledì 1° maggio, ore 18, in diretta su DAZN.

Ultimo aggiornamento il 21 Settembre 2019 10:14

Inizia il tuo mese gratuito su DAZN e guarda tutta la Serie B

16,91€
19,90
disponibile
7 nuovo da 16,91€
1 usato da 48,52€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 21 Settembre 2019 10:14

Brescia può festeggiare, ma dipende dal Palermo

Il Brescia ha perso solo una volta in casa in questo campionato, 0-1 contro il Cittadella lo scorso 2 marzo. Per il resto, 12 vittorie e tre pareggi. Meglio ha fatto solo il Lecce, 40 punti con 39, ma con una partita in più. La squadra di Corini insegue la vittoria numero 18 in campionato, giocherà dopo tutte le altre, essendo con lo Spezia il posticipo della 36^ giornata. Se il Palermo dovesse quindi perdere con lo Spezia, al Brescia basterà non perdere contro l’Ascoli. Andrebbe bene anche un pareggio, essendo in vantaggio negli scontro diretti. In caso di pareggio dei rosanero, Tonali e compagni dovranno necessariamente vincere per festeggiare. Qualora il Palermo dovesse invece battere lo Spezia, allora la festa promozione sarebbe rimandata anche in caso di successo contro l’Ascoli.

Ascoli sogna i playoff

L’Ascoli ha raccolto 10 punti nelle ultime cinque giornate, un bottino che gli ha permesso di staccarsi definitivamente dalla lotta per non retrocedere. I marchigiani sono matematicamente salvi, ma ora possono sognare in grande. A tre partite dalla fine, infatti, si ritrovano a tre soli punti dall’ottavo posto. Impossibile non provarci. Certo, il calendario non dà una mano, dato che nel prossimo turno l’Ascoli farà visita a un Brescia che si appresta a festeggiare il ritorno in Serie A.