Cristiano Ronaldo contro l’Inter, obiettivo classifica marcatori

Cristiano Ronaldo
Getty

La Juventus ha vinto il campionato e di fatto la stagione. L’obiettivo, se vogliamo, adesso è permettere a Cristiano Ronaldo di chiudere in testa alla classifica marcatori, per essere il primo giocatore della storia a vincerla in Premier, nella Liga e in Serie A. I bianconeri saranno ospiti dell’Inter, che invece è in piena corsa per un posto in Champions. Il Napoli è a sei punti, il Milan è dietro di cinque insieme all’Atalanta. Insomma, fondamentale fare punti per Spalletti e i suoi. La partita sarà trasmessa in diretta streaming su DAZN, alle ore 20:30 di sabato 27 aprile.

Segui Inter-Juventus live e in esclusiva. Inizia il tuo mese gratuito su DAZN

Inter all’inseguimento del Napoli

35,95€
disponibile
2 nuovo da 35,95€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 22 Agosto 2019 07:18

Attenzioni rivolte al possibile recupero di Brozovic per il match contro i bianconeri: se il croato, però, non dovesse farcela, mister Spalletti potrebbe rimpiazzarlo con Borja Valero o Gagliardini al fianco di Vecino. Difesa diretta da De Vrij e Skriniar, terzini saranno D’Ambrosio e Asamoah. In attacco si rinnova il duello tra Icardi e Lautaro Martinez, a sostegno ci saranno Politano, Nainggolan e Perisic.

Ultimo aggiornamento il 22 Agosto 2019 07:18

L’obiettivo a questo punto diventa anche il secondo posto. Nonostante le grandi difficoltà dovute ai casi Icardi e Perisic durante la stagione, i neroazzurri “vedono” il Napoli. Sarebbe un traguardo notevole per Spalletti, in chiave rinconferma per il prossimo anno.

Cristiano Ronaldo sicuro del posto

Da monitorare alla Continassa il possibile recupero di Chiellini per la gara di San Siro, in alternativa si tiene pronto Rugani per affiancare Bonucci al centro della difesa. A centrocampo verso la conferma Can ai lati di Pjanic e Matuidi. Nel tridente Bernardeschi e Ronaldo appaiono certi del posto, ultima maglia in ballo tra Cuadrado (favorito) e Kean. Indisponibili Perin, Mandzukic, Khedira, Dybala, Caceres e Douglas Costa.

Il portoghese in campionato ha sin qui segnato 19 reti. In testa c’è Quagliarella a 22, seguito da Zapata e Piatek a 21. A cinque partite dalla fine, per CR7 la stagione non è ancora finita.