Volley azzurro, ecco la nazionale femminile 

nazionale femminile
Foto Takashi Aoyama/Getty Images

Annunciata la squadra di Mazzanti che affronterà i tornei di qualificazione per Tokyo e gli Europei

Qualificazioni Olimpiche e Europei: sono questi gli obbiettivi principali delle squadre azzurre che i tecnici Gianlorenzo Blengini e Davide Mazzanti, insieme al presidente Cattaneo, hanno presentato la scorsa settimana nella sede della Fipav di Roma. In particolare i CT hanno diramato le convocazioni per la nazionale femminile, mentre per la lista di nomi della maschile occorrerà attendere ancora un paio di settimane.

Ultimo aggiornamento il 20 Giugno 2019 10:59

La ‘nuova’ nazionale femminile di volley

L’evento è stato l’occasione per ricordare gli ottimi risultati dello scorso anno delle squadre azzurre, e per fare il punto sui futuri impegni delle due nazionali. Gli appuntamenti clou della stagione saranno la Volleyball Nations League, i Campionati Europei, ma soprattutto le Qualificazioni Olimpiche, che si giocheranno a Catania e Bari. E naturalmente – si auspica – la World Cup in Giappone del 2020. Con l’occasione, sono anche state presentate le nuove divise arbitrali, prodotte dallo sponsor tecnico Errèa.

23,00€
disponibile
3 nuovo da 22,00€
1 usato da 19,00€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 20 Giugno 2019 10:59

Ma veniamo al dunque: chi ha convocato il CT? Per la Nations League, prima tappa di avvicinamento al torneo di qualificazione per Tokyo 2020, Mazzanti ha chiamato a rapporto 30 giocatrici. La lista si ridurrà a 25 entro il prossimo 11 maggio, e solo 14 ragazze verranno chiamate per ogni finestra di incontri. La Nations League si disputerà tra maggio e giugno, mentre il torneo di qualificazione ad agosto.

Leggi anche: Olimpiadi di Tokyo, come ci si qualifica?

I nomi sono quelli delle ‘big’: Paola Egonu – opposto, Ofelia Malinov- palleggiatrice, Cristina Chirichella e Anna Danesi – centrali, Miriam Sylla e Lucia Bosetti – schiacciatrici, Monica De Gennaro – libero. Torna anche Caterina Bosetti nel ruolo di schiacciatrice, infortunatasi nella stagione passata. Tra le palleggiatrici, Mazzanti ha inoltre convocato Carlotta Cambi, Alessia Orro, Francesca Bosio, Rachele Morello. Come opposti: Terry Enweonwu, Anna Nicoletti, Josephine Obossa. A completare il reggimento delle schiacciatrici: Elena Pietrini, Indre Sorokaite, Sylvia Nwakalor, Anastasia Guerra, Francesca Villani, Elena Perinelli. Le centrali: Raphaela Folie, Sara Alberti, Sarah Fahr, Beatrice Berti, Alexandra Botezat, Beatrice Molinaro, Agnese Cecconello. Infine i liberi convocati, oltre a De Gennaro, sono Chiara De Bortoli e Beatrice Parrocchiale.